• Nella sezione "Iniziative" sono archiviate tutte le istanze e le iniziative

    portate in Consiglio Comunale dal gruppo Consiliare

    "LiberaMente Silanus"

Interrogazione – Sicurezza nelle strade, parcheggi e passaggi a livello

Depositata in data odierna un'interrogazione per chiedere la messa in sicurezza delle nostre strade con particolare riferimento alla segnaletica orizzontale, alla delimitazione dei parcheggi ed alla eliminazione delle situazioni di rischio per le due ruote.
interrogazione_-_ripristino_ordine_e_sicurezza_nelle_strade_comunali

Interrogazione: sistemazione e decoro centro urbano

Interrogazione depositata in data odierna da Michele Cossu.


 

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

* * *

Gruppo Consiliare

LiberaMente Silanus

 

Oggetto: Sistemazione e decoro centro urbano

Premesso che

  • In gran parte del centro urbano vi è una crescita incontrollata di erbacce e sterpaglie, che consentono il proliferarsi di insetti e di ogni altro parassita;

  • La situazione di degrado interessa particolarmente il campetto di “Birdis”, via Bologna, viale Carai e praticamente l’intera periferia del paese;

  • Nelle vicinanze dei corsi d’acqua (zona PIP, canale di “Birdis” e zone limitrofe), tale situazione tende a peggiorare, aumentando il rischio di riproduzione di topi e ratti;

  • In tutto l’abitato di Silanus si stanno creando delle discariche a cielo aperto, in prossimità di canali tombati, centro storico e case in abbandono.

    Considerato che

  • Nonostante la parziale disinfestazione in alcune aree, la mancata manutenzione rende nullo tale intervento, poiché i vari parassiti trovano l’ambiente ideale per la loro proliferazione;

  • In zona PIP, nei pressi del canale a cielo aperto e nel piazzale delle cisterne si riscontra nella maggior parte del giorno un fetore intollerabile, con grave rischio per la salute pubblica;

  • Il Sindaco è il garante della tutela e della salute dell’igiene pubblica.

INTERROGAZIONE

Si chiede al sig. Sindaco ed agli assessori competenti di riferire nell’ordine:

  1. Se siano a conoscenza di quanto in oggetto nella presente interrogazione;

  2. Quali iniziative intendono adottare per dare un giusto decoro e abbellimento al paese;

  3. Quali provvedimenti intendono adottare per impedire l’ulteriore scarico abusivo dei rifiuti;

  4. Quando e come intendono procedere alla bonifica dei luoghi interessati onde garantire la vivibilità ed eliminare ogni possibile rischio ai cittadini.

Silanus, 4 luglio 2016

F.to Michele Cossu

LiberaMente Silanus

 

 

 

 

interpellanza: Regolamento di gestione degli impianti sportivi comunali

 

INTERPELLANZA A RISPOSTA SCRITTA

* * *

Gruppo Consiliare

LiberaMente Silanus

 

Oggetto: Regolamento di gestione degli impianti sportivi comunali

Premesso che

  • nella seduta di Consiglio Comunale del 5 agosto 2015 è stato approvato il regolamento in oggetto con conseguente affidamento della gestione alla Cooperativa Progetto H, cooperativa sociale di tipo “B”;

  • il cambio di gestione ha comportato una serie di limitazioni alla fruizione del campo sportivo ed un insostenibile aumento dei costi per l’utenza, intesa come società sportive e semplici cittadini;

  • le problematiche succitate hanno comportato una decisa presa di posizione delle minoranze nel passato Consiglio Comunale ivi compresa la componente rappresentata dall’attuale sindaco, avvocato Gian Pietro Arca.

    Considerato che

  • essendo compito dell’Amministrazione Comunale favorire ed incoraggiare la pratica sportiva in tutte le sue forme, è ormai improrogabile la ridefinizione della convenzione per l’affidamento della gestione degli impianti riconsiderando il ruolo dell’attuale società Polisportiva;

  • è altresì importante ristabilire il libero e gratuito accesso al campo sportivo, compreso almeno un bagno di servizio, durante l’arco della giornata.

INTERPELLANZA

Si chiede al sig. Sindaco ed agli Assessori competenti di riferire nell'ordine:

  1. circa le intenzioni di codesta Amministrazione verso l’attuale convenzione con la Cooperativa Progetto H;

  2. circa la possibilità di riconsiderare l’affidamento in gestione alla locale Polisportiva, qualora questa ne manifestasse l’interesse;

  3. circa la volontà di ridefinizione del regolamento in oggetto in merito ai costi ed alle modalità di utilizzo.

Si chiede dunque se, nelle more della ridefinizione della convenzione in essere e del regolamento, nell'ottica di favorire ed incoraggiare la pratica sportiva amatoriale e non agonistica, non sia il caso di abolire le tariffe previste per l'utilizzo amatoriale degli impianti e di stabilire con decorrenza immediata il libero e gratuito accesso al campo sportivo, compreso almeno un bagno di servizio, dalle ore 07:00 alle ore 19:00 nei mesi invernali e fino alle ore 21:00 nel resto dell'anno.

Silanus, 4 luglio 2016

F.to Angelo Antonio Morittu

LiberaMente Silanus