• Nella sezione "Iniziative" sono archiviate tutte le istanze e le iniziative

    portate in Consiglio Comunale dal gruppo Consiliare

    "LiberaMente Silanus"

Consiglio Comunale del 10/11/2017

Il 10 novembre 2017 presso l’aula consiliare “G.Fiori” si è svolto il Consiglio Comunale.

Prima di aprire la seduta viene votata a maggioranza la proposta presentata dalla nostra Capo Gruppo Donatella Cherchi, di voler modificare ed inserire come ordine del giorno una mozione riguardante gli avvenimenti catalani. Con votazione di 6 favorevoli e 5 contrari viene accettata la proposta. Sarà discusso come ultimo punto.

 

Continua a leggere

Non vogliamo i rifiuti radioattivi nel nostro territorio

Lo vediamo tutti, da anni il Marghine sta diventando l'immondezzaio della Sardegna e non solo. Abbiamo sopportato di tutto, inceneritori, discariche, fabbriche abbandonate piene di amianto, le macerie dell'arsenale La Maddalena.

L'ultimo arrivo è un carico di materiale radioattivo (certificato), stoccato nella discarica di Bolotana. Davanti a queste notizie, abbiamo diverse opzioni: possiamo minimizzare il problema, cosa sono 600 kg di Radio226?

Possiamo accettare questi rifiuti tossici perché muovono un po' di economia, potremmo semplicemente fregarcene perché non capiamo nulla di queste cose complicate.

Abbiamo invece deciso di muoverci politicamente e di opporci a questo sistema perverso che riversa nelle zone più depresse e marginali i rifiuti tossici prodotti altrove, il nostro impegno politico ci obbliga a lasciare alle nuove generazioni un mondo possibilmente migliore di quello che abitiamo. Che diamine di eredità costituirebbero questi rifiuti che emettono radiazioni per almeno 1600 anni?

Presenteremo pertanto in Consiglio Comunale una mozione di dissenso verso l'ennesima scelta scellerata in spregio al nostro territorio.

Mozione_-_Rifiuti_Radioattivi.01


Continua a leggere

Cancellare i Savoia dalle nostre vie

La revisione della toponomastica comunale non è propriamente una di quelle che definiamo "urgenze amministrative", tuttavia è pur sempre una di quelle cose importanti che bisogna pur fare.
Nella mozione che abbiamo depositato in data odierna, facciamo riferimento anche alla "funzione pedagogica" della topomastica, ossia all'esempio positivo che i personaggi o le circostanze ricordate nelle targhe stradali vogliono pubblicamente offrire, specialmente ai più giovani.

Con la nostra mozione proponiamo al Consiglio Comunale di Silanus di cancellare dalle nostre vie, a cominciare dal Corso Vittorio Emanuele, i riferimenti ai regnanti sabaudi che tanti disastri hanno provocato in Sardegna ed all'Italia, specialmente nel meridione. Non si tratta di cancellare la nostra storia, la storia nel bene e nel male rimane.

Quello che si vuol fare è di rimuovere i riferimenti a personaggi ed eventi nefasti con esempi positivi, tali sono stati per esempio l'impegno civile di Franco Pintus o le splendide carriere artistiche di Frantziscu Mura e Marieddu Masala. Ma a Silanus, in Sardegna e nel mondo abbiamo certamente anche altri personaggi degni di sostituire nelle targhe delle nostre vie i sovrani sabaudi.

Discuteremo la mozione nella prossima seduta di consiglio.

Mozione_-_revisione_toponomastica.01

Continua a leggere

Nuovo inceneritore – Ricorso della Giunta Regionale della Sardegna avverso la sentenza del T.A.R.

mozione_-_ricorso_della_giunta_regionale_della_sardegna_avverso_t-a-rCom'è noto, l'amministrazione comunale di Silanus si è sempre espressa contro l'ipotesi di realizzazione di un nuovo inceneritore a Tossilo, in favore del passaggio ad un sistema di trattamento dei rifiuti più economico, razionale e rispettoso della salubrità dell'ambiente. Il gruppo consiliare LiberaMente Silanus dopo aver constatato che la Giunta Regionale sarda ha ignorato il pronunciamento in tal senso non solo di numerosi comuni sardi, ma anche dello stesso Consiglio Regionale, nonché della recente sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale, attivandosi per l'impugnazione presso il Consiglio di Stato, ritiene opportuno e doveroso un nuovo pronunciamento del Consiglio Comunale.

Per questo motivo è stata depositata in data odierna una mozione con la quale si deplora il comportamento della Giunta Regionale, auspicando che analoga mozione venga discussa anche da altri consigli comunali.

Gruppo Consiliare
LiberaMente Silanus