• Nella sezione "BLOG" sono ospitati articoli pubblicati a titolo personale, pertanto non necessariamente rispecchiano la linea politica del gruppo

    "LiberaMente Silanus"

Politica Estera – Italia vs Catalogna

Politica estera per politica estera, la Catalogna vive un momento sicuramente più drammatico ed esaltante che non l'Italia.
In Catalogna evidenziano che ci sono ancora politici disposti ad andare in galera o in esilio per le proprie idee e per dare un futuro migliore alla propria comunità, poiché questo è il loro scopo esistenziale.
Anche in Italia molti politici rischiano la galera ma giusto per falsificare una nota spese, pilotare un appalto, truccare un concorso, incassare qualche tangente, abusare in genere del loro potere. Lo scopo esistenziale dei nostri politici si limita a fare qualche soldo facile a spese della comunità.
Nessuno di questi politicucci da strapazzo passerà alla storia, come invece succederà immancabilmente per i prigionieri e gli esuli catalani.

La parola più usata e abusata in queste ore è "inciucio", brandita con rabbia da quelli del PD, che il termine "inciucio" l'hanno coniato e praticato senza alcun ritegno, dal parlamento fino all'ultimo dei consigli comuali. Dopo averne fatto di tutti i colori, fino ad alterare continuamente le regole del gioco democratico, vedi modifiche costituzionali e leggi elettorali, adesso gridano all'inciucio per quella normalissima prassi istituzionale dell'elezione dei presidenti dei due rami del parlamento. Come prossimo passo potrebbero gridare all'imbroglio anche quando nei consigli comunali ci si accorda per eleggere uno della maggioranza e uno dell'opposizione in seno alla proloco o in qualsiasi altro organismo, carica o commissione.

Quanto è sconosciuta la parola "autocritica" nel lessico del partito erede della tradizione della sinistra, che di democratico ha ormai solo l'insegna mentre nella prassi è il Partito dell'Inganno, si ingannano tra di loro, ingannano i loro alleati e sopratutto ingannano i loro elettori, un gioco che per fortuna non dura all'infinito.

Per puntualizzare e non dimenticare,  ne scrive magistralmente oggi su Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi.


Casellati, i renziani incazzosi e il Grullosconi che non c’è

Casellati, i renziani incazzosi e il Grullosconi che non c’è

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi