Consiglio Comunale del 30/11/2017

Il 30 novembre 2017 presso l’aula consiliare “G.Fiori” si è svolto il Consiglio Comunale.

Un Consiglio Comunale prettamente tecnico e molto sbrigativo, tempo 10 minuti ed è tutto finito. Sbrigativo anche perché il Sindaco e la sua parte di maggioranza si sono resi conto di non aver il numero legale che li potesse rappresentare qualora noi avessimo deciso di abbandonare l’aula, ma ancora una volta abbiamo dimostrato il nostro voler partecipare attivamente alla vita politica indifferentemente dal tipo di ordine del giorno che il Consiglio Comunale prevede; infatti risultavano presenti le seguenti persone: Arca, Arca F., Cuccui, Madeddu F., Mura, Nieddu per la maggioranza, Cappai, Cherchi, Cossu, Tola, per l’opposizione e assenti Cocco, Morittu, Zolo.

Ci teniamo a specificare comunque che non spetta a noi garantire il numero legale, a maggior ragione quando si tratta di approvare degli atti presentatici nel loro termine ultimo, come in questo caso il 30 novembre.

I due punti all’Ordine del Giorno riguardano la variazione del bilancio per il triennio 2017-2019 e il P.L.U.S. (servizi alla persona).

Ci siamo astenuti per il primo punto, sempre per gli stessi motivi più volte ribaditi anche negli scorsi resoconti del Consiglio Comunale, mentre abbiamo votato a favore per il P.L.U.S., poiché condividiamo l’aiuto e il sostegno, in qualsiasi forma esso sia, verso i più bisognosi. Tra gli assenti alla votazione proprio l’assessore competente in materia, Rita Morittu. 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi